La prima edizione di "Storie digitali", festival dedicato alla comunicazione digitale. L'appuntamento è a Milano, alla Fabbrica del Vapore, dal 15 al 17 marzo

C’è un fenomeno nuovo che ha caratterizzato i media digitali e la rete negli ultimi dieci anni. Fino a ieri siamo stati abituati a pensare a cinema, televisione, giornalismo, teatro, editoria, come ambiti separati e autonomi. Oggi le barriere non esistono più e i vari ambiti tendono a coesistere nello stesso ambiente mediale, si incrociano, si intersecano vicendevolmente e si modificano dando vita a un nuovo modo di comunicare. È in questa neonata cultura digitale non abbiamo più a che fare con testi definitivi e solidi, ma con testi fluidi, plurali e continuamente rimodellabili. Il testo della cultura digitale non solo si legge ma soprattutto si guarda, è un video e il suo codice è la visione.

Questo nuovo modo di comunicare è il protagonista di “Storie digitali“, prima edizione di un festival dedicato alla comunicazione digitale. L’appuntamento è a Milano, alla Fabbrica del Vapore, dal 15 al 17 marzo. Spazio, come informa il comunicato di presentazione, a “live perfomance, book signing e digital show”, a workshop pensati per chi, per lavoro o per scelta, vuole o deve produrre contenuti digitali.

La prima edizione di “Storie digitali” (il format è di CultCity) non può non tenersi all’interno del palinsesto della Digital Week. Il Festival è gratuito e aperto al pubblico, e guarda non solo ai giovani. Giovedì 15 marzo sarà il giorno dedicato al racconto di storie. Venerdì 16 marzo il tema sarà la musica mentre si chiuderà sabato 17 marzo con editoria e promozione.

IL PROGRAMMA DELLA TRE GIORNI:

Giovedì 15 marzo

STORIE

h. 17.30 Inaugurazione. Presentazione del Festival a cura di Antonio Dikele e saluti istituzionali

h 18.30 Workshop. Come si diventa… Salvatore Aranzulla intervistato da Antonio Dikele Distefano

h. 19.00 Raccontiamo una storia di successo: Coez intervistato da Wintana Rezene

h. 19.30 Paola Maugeri: una storia Rock con Wintana Rezene

Venerdì 16 marzo

MUSICA

h.16.00 Workshop. Come promuovere un artista nell’era digitale. Con Paola Zukar, Amede Bamba e Mattia Zibelli

h. 17.00 L’importanza della grafica nella musica di oggi. Con Corrado Grilli e Moab Villain

h. 17.30 La forza di YouTube. Con Victor Hugo e Damned

h. 18.00 Nascita del suono del rap italiano. Con Big Fish.

h. 18.30 L’importanza della parola. Con Bresh e Rancore

h. 19.00 Dal 2TheBeat ad oggi: cosa è cambiato? Con Ensi, Tormento e Clementino

h. 19.30 Vincere oggi. Con Capo Plaza e DrefGol
Interviste a cura di Antonio Dikele Distefano e Wintana Rezene

Sabato 17 marzo

EDITORIA E PROMOZIONE

h. 16.00 Workshop. Promuovere i libri sul web. Con Jacopo Milesi e Antonio Dikele Distefano

h. 17.00 Libri, web e comicità. Rossella Calabrò intervistata da Wintana Rezene

h. 17.30 Professione Booktuber. Valeria Benincasa e Gian Arturo Ferrari con. Antonio Dikele Distefano

h. 18.00 Gio Evan intervistato da Wintana Rezene

h. 18.30 L’attendibilità delle fonti: la storia del Post Luca Sofri e Christian Rocca intervistati da Antonio Dikele Distefano

h. 19.00 Giallo Zafferano. Una storia di successo. Andrea Santagata e Manuel Saraceno intervistati da Wintana Rezene

h. 20.00 Chiusura e saluti.

Il programma completo e tutti i dettagli sul sito.

Commenti