Claudio Leonardi è tra i finalisti del torneo letterario gratuito IoScrittore con "Leningrado, la congiura dei ricordi", un romanzo in uscita in ebook, ambientato in un manicomio, durante il regime sovietico...

Claudio Leonardi è tra i finalisti del torneo letterario gratuito IoScrittore con Leningrado, la congiura dei ricordiun romanzo in uscita in ebook, ambientato in un manicomio di Leningrado durante il regime sovietico.

Rivivere sempre lo stesso ricordo, trovarsi prigionieri di un singolo giorno della propria infanzia: è uno strano caso di amnesia quello che affligge Ivan Volkov, illustre astrofisico internato dal regime sovietico in un manicomio di Leningrado riservato a dissidenti e alienati mentali. E sono ancora più strane le insistenze degli apparati di Stato perché a occuparsi del suo caso sia Kristina Danilova, brillante psichiatra, specializzata però nello studio dei neonati. Per quale ragione è stata scelta proprio lei? C’entra forse suo padre, anche lui medico conosciuto e influente, con il quale Kristina ha interrotto da anni i rapporti? Cercando di scoprire di più su Volkov e affrontando l’atmosfera plumbea e velenosa dell’Unione Sovietica, dove tutti nascondono un segreto e dietro le facciate della propaganda si intrecciano giochi di potere che disprezzano la vita umana, Kristina si ritroverà catapultata in un intrigo che coinvolge spie, dottori e criminali, e in cui al centro sembra esserci un passato misterioso ma ancora troppo vicino, che non cessa di allungare le proprie ombre sul presente…  

Leonardi, nato a Milano nel 1970, vive a Torino dal 2008. Giornalista professionista, ha scritto di viaggi e natura per Oasis e altri periodici. È stato redattore del mensile Macworld, vice caporedattore della rivista PcWorld e collaboratore di Lastampa.it. Sul trimestrale di fantascienza Robot, dove curava una rubrica sui fumetti di genere, ha pubblicato il suo primo racconto fantanoir, Anima(le). Questo è il suo romanzo d’esordio.

Commenti