"Un bistrot moderno e una libreria": il format RED, ideato da Gruppo Feltrinelli e sviluppato con CIR food, debutta in viale Sabotino - I dettagli

Una nuova libreria (e non solo) a Milano, in viale Sabotino 28: Feltrinelli, infatti, porta RED nel quartiere di Porta Romana; uno spazio – come sottolinea il comunicato – “all’insegna dell’amore per il cibo di qualità e per il libro, dove trascorrere il tempo tra aperitivi in lingua straniera, appuntamenti letterari e musicali, laboratori per bambini e tante altre occasioni per incontrarsi, scoprire nuove idee, socializzare”.

Ideato da Gruppo Feltrinelli e sviluppato con CIR food, RED è presente in città con altri tre punti vendita: oltre che in Porta Romana, si trova infatti in Porta Nuova – in piazza Gae Aulenti, il primo aperto nel 2012; a CityLife – all’interno dello shopping center di recentissima inaugurazione – e a Scalo Milano – nello shopping village situato a Locate di Triulzi.

feltrinelli red

Sviluppato su una superficie di circa 400 metri quadrati, RED Porta Romana è “un bistrot moderno, caratterizzato da una proposta di piatti semplici ispirati alle diverse tradizioni regionali del nostro Paese”, dotato di 70 posti a sedere all’interno e, con l’arrivo della primavera 2018, di un dehors esterno.  Con oltre 12 mila titoli disponibili, si presenta come un’ampia libreria.

Il progetto di RED Porta Romana è stato realizzato in collaborazione con Mori Meana Architecture e lo studio “òbelo”, che ha curato l’identità visiva.

 

(Visited 1.788 times, 1.788 visits today)

Commenti