il libro

Una tragedia italiana

Acquista

Con i suoi maestosi interni d’acciaio, la corazzata Romaè l’unità più temuta del Mediterraneo. Poco prima dell’alba del 9 settembre 1943 lascia il porto di La Spezia. A bordo ci sono oltre duemila uomini. L’armistizio impone il trasferimento delle navi italiane in porti controllati dagli Alleati. Mentre la flotta procede in mare aperto, in cielo viene avvistato uno stormo di Dornier. È allarme aereo. Pochi minuti dopo la Roma viene colpita a morte e con lei 1393 degli uomini a bordo. I naufraghi vengono trasportati alle Baleari e trasformati in merce di scambio. Tra loro Italo Pizzo, autore di un diario che il nipote Andrea Amici ha integrato con rare testimonianze regalandoci un meraviglioso racconto in presa diretta.

Titolo
Una tragedia italiana
ISBN
9788830425835
Autore
Collana
Casa Editrice
LONGANESI
Dettagli
320 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Una tragedia italiana

Una tragedia italiana

A. Amici

Con i suoi maestosi interni d’acciaio, la corazzata Roma è l’unità più temuta del Mediterraneo. Poco prima dell’alba…

Una tragedia italiana

Una tragedia italiana

A. Amici

Con i suoi maestosi interni d’acciaio, la corazzata Romaè l’unità più temuta del Mediterraneo.…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata