il libro

Come la penso

Acquista
Scrivo perché è sempre meglio che scaricare casse al mercato centrale. Scrivo perché non so fare altro. Scrivo perché dopo posso dedicare i libri ai miei nipoti. Scrivo perché così mi ricordo di tutte le persone che ho amato. Scrivo perché mi piace raccontarmi storie. Scrivo perché mi piace raccontare storie. Scrivo perché alla fine posso prendermi la mia birra. Scrivo per restituire qualcosa di tutto quello che ho letto. Un’autobiografia in forma di saggi e di racconti. Un continuo susseguirsi di spunti, suggestioni, ricordi e invenzioni che testimoniano tutta la ricchezza del mondo creativo dello scrittore italiano più letto e amato dai lettori. Un percorso ricco di personaggi (con una parte dedicata a Montalbano e alla sua Vigata), incontri, luoghi, piccoli e grandi eventi, storie personali, con incursioni nella letteratura, nella filosofia, nella politica. Che bellezza leggere i ricordi di ragazzo di Camilleri, le “controstorie” della sua Sicilia, e poi immergersi nel racconto dell’Italia di ieri e di oggi, sempre accompagnati dalla sua inesauribile vena critica e ironica. Un ritratto a colori vivacissimi di come siamo e cosa pensiamo, tra cultura, cronaca e storia. Una vera scoperta.
Titolo
Come la penso
ISBN
9788832961911
Autore
Collana
Casa Editrice
CHIARELETTERE
Dettagli
352 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I tacchini non ringraziano – Letture davanti al camino

I tacchini non ringraziano…

A. Camilleri

Lo zoo personale di Andrea Camilleri è fatto di animali e di storie che entreranno nella nostra vita per sempre. Sono ritratti…

I tacchini non ringraziano

I tacchini non ringraziano

A. Camilleri

Lo zoo personale di Andrea Camilleri è fatto di animali e di storie che entreranno nella nostra vita per sempre. Sono ritratti…

Certi momenti

Certi momenti

A. Camilleri

Gli incontri di una vita, quei momenti che non si dimenticanoQuasi una vita, momento per momento, quelli più intensi che…

Certi momenti

Certi momenti

A. Camilleri

GLI INCONTRI DI UNA VITA, QUEI MOMENTI CHE NON SI DIMENTICANO. DALLA PENNA DI UN MAESTRO DELLA NARRATIVA ITALIANA CONTEMPORANEA.…

Come la penso

Come la penso

A. Camilleri

“Se sai non ricambiare menzogna con menzogna...” Rudyard Kipling, “SE” Scrivo perché è sempre meglio che…

Di testa nostra

Di testa nostra

A. Camilleri

"Il problema nasce quando i nani rappresentano il loro Dio ... e il problema è ancora più grave quando un nano si crede addirittura…

Un inverno italiano

Un inverno italiano

A. Camilleri

"Questi politici sempre più si considerano intoccabili. Il loro motto è: 'Io pozzu fari e disfari e cuntu non aiu da dari'".

Come la penso

Come la penso

A. Camilleri

Scrivo perché è sempre meglio che scaricare casse al mercato centrale. Scrivo perché non so fare altro. Scrivo perché dopo…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata