copertina Tutte le opere

Tutte le opere

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Per la prima volta vengono raccolti in un unico testo tutte le opere di Antonia Pozzi. A partire dal corpus poetico di Parole, che già Eugenio Montale aveva profetizzato essere un’opera destinata a vincere la battaglia contro il tempo, passando per le Lettere, che rendono ragione di una intensa vitalità intellettuale che la Pozzi ha condiviso con Vittorio Sereni, Remo Cantoni, Enzo Paci, Dino Formaggio e gli altri destinatari delle sue epistole. Ci sono poi le pagine del Quaderno e il Diario, testimonianza dei travagli interiori che hanno segnato la sua breve esistenza, e le Note di viaggio dei primi anni Trenta, oltre al Progetto per un romanzo e ai Due saggi su Huxley. A corredo del volume alcuni scatti di Antonia Pozzi, che dimostrano quanto la fotografia fosse per lei un altro modo di interpretare poeticamente la realtà. A settant’anni dalla morte di Antonia Pozzi, questa raccolta, frutto di un intenso lavoro di ricostruzione critica e filologica durato oltre vent’anni, rende ragione dell’intera opera di una delle voci più intense della lirica italiana del Novecento.

  • ISBN: 8811679397
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 704

Dove trovarlo

€19,50

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai