il libro

Adolphe

Acquista

A cura di Teresa Cremisi

Scritto di getto alla fine del 1806 ma rimasto inedito fino al 1816, Adolphe è un romanzo di straordinaria modernità che nulla concede al gusto romantico del tempo. Gli elementi narrativi sono ridotti al minimo; inesistenti le descrizioni d’ambiente, scarno l’intreccio, due soli i personaggi: Adolphe, seduttore arido e scettico, incapace di amare e condannato alla solitudine e al rimorso, ed Ellénore, vittima incolpevole dei suoi sentimenti. Senza esserne veramente innamorato, Adolphe conquista l’avvenente polacca. Ma quando Ellénore gli sacrifica tutto – figli, denaro e reputazione – comincia a sentirsene prigioniero. Per pietà e per debolezza non riesce ad abbandonarla, ma non è neppure capace di ricambiare il suo amore con autentico trasporto: mai del tutto schietto e mai del tutto in malafede, recita con sincerità la commedia della passione. La penna di Constant, che tanto della sua vita riversa in queste pagine, procede fredda e implacabile nel dare forma a un’opera di spudorato rigore, una crudele festa dell’intelletto che senza lirismi e compiacimenti viviseziona l’animo dei protagonisti trasformandoli in nudi emblemi di un tragico gioco delle parti.

Titolo
Adolphe
ISBN
9788811362272
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
160 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Adolphe

Adolphe

B. Constant

A cura di Teresa CremisiScritto di getto alla fine del 1806 ma rimasto inedito fino al 1816, Adolphe è un romanzo…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata