copertina La guerra giugurtina

La guerra giugurtina

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Introduzione di Riccardo Scarcia
Prefazione, traduzione e note di Giovanni Garbugino

Testo a fronte

Il Bellum Iugurtinum (40 a.C. ca) è il racconto della guerra combattuta fra il 111 e il 105 a.C. dai romani contro Giugurta, re di Numidia, già alleato di Scipione l’Emiliano nel conflitto contro Cartagine. L’intervento militare in Africa fu innescato dagli intrighi per la successione dinastica che avevano portato sul trono l’usurpatore Giugurta sostenuto dal partito dei senatores. Dopo alterne vicende dovute all’ambigua conduzione della guerra da parte dei generali, sensibili alle lusinghe del denaro offerto dal nemico più che all’onore della patria, le sorti del conflitto furono decise dall’ascesa a Roma dell’astro di Mario, il campione dei populares, che eletto console assunse il comando delle operazioni inchiodando la fazione degli ottimati alle proprie responsabilità. Nell’opera di Sallustio le vicende militari in Africa si intrecciano con la lotta dei partiti nell’urbe in una narrazione vivace e ricca di vigore polemico che traccia un potente affresco di un periodo cruciale della storia di Roma.

  • ISBN: 8811603978
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 264

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai