Sinossi

In quest’opera, scritta due anni dopo La congiura di Catilina, l’autore impiega una tecnica narrativa più raffinata, che rivela, nell’infittirsi delle peripezie e delle vicende romanzesche, la sua attenzione per le forti passioni dell’ingenium umano. I ritratti dei personaggi di rilievo qui non vengono “scolpiti” in medaglioni posti all’inizio del racconto, ma sono delineati gradualmente, attraverso i mutamenti psicologici legati allo svolgersi degli eventi. Vivo e incalzante, il racconto mostra vigore polemico nel denunciare l’incompetenza della nobilitas nella conduzione della guerra ed evidenzia, nonostante l’ampiezza del periodo analizzato, una non comune capacità di chiare e dense sintesi storiche.

  • ISBN: 8811132630
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 172

Dove trovarlo

€1,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai