Sinossi

«L’arte straordinaria di questo romanzo – scrive Vincenzo Cerami nella sua prefazione – si nutre di un irriducibile conflitto che ha sede nelle categorie dello spirito. La vicenda narra del lungo viaggio di Pinocchio dal buio prenatale alla luce: la dolorosa catarsi che lo porterà verso la cruda realtà. Una sorta di epoché, di sospensione del giudizio, governa l’affettività di Collodi per la sua creatura allegra e patetica. Di qui la poesia e la “durevolezza” di un personaggio il quale, grazie alla sua lotta contro l’impossibile, si fa metafora del passaggio dal principio di piacere al principio di realtà.»

  • ISBN: 8811366143
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 272

Dove trovarlo

€8,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai