Sinossi

Ambientato nell’Irlanda di fine Ottocento, percorsa da tensioni sociali che annunciano la lotta per l’indipendenza dal Regno Unito, e segnata dalla nascita di una nuova coscienza femminile, Una vita diversa narra la storia di Hannah, Mary ed Eleanor, tre sorelle di una famiglia agiata di Dublino, colpita da un improvviso rovescio della fortuna, e quella di Mary e di Cecilia, due ragazze di Belfast, appartenenti alla classe operaia, avviate sin da giovanissime al duro lavoro della filanda.
Attraverso una sapiente esplorazione dei loro punti di vista di bambine, adolescenti e donne, Catherine Dunne segue le vicende delle sue «eroine» lungo i trent’anni cruciali della loro vita e della storia irlandese. Tutte, al di là della differente estrazione sociale, condividono il sogno di un’esistenza più ricca e piena, l’esigenza di un percorso di libertà che non ricalchi le orme delle loro madri, il desiderio insopprimibile di una vita finalmente diversa.

A furia di sforzarmi di capire mi venne il mal di testa. Avevo bisogno di fuggire in un altro luogo, un luogo luminoso e felice. Cominciai a raccontarmi fiabe di elfi e ciabattini, principi e principesse, tutte le infinite meraviglie del regno delle fate.

  • ISBN: 8850247028
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 394

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai