copertina L'esistenza e la costruzione del senso di sé

L'esistenza e la costruzione del senso di sé

Acquistalo

Sinossi

Il volume è composto di due parti. Nella prima parte viene descritta la prospettiva psicologica del sentire formulata da Maya Liebl von Schirach. Rispetto all'approccio psicoanalitico classico, il suo metodo offre un contributo originale per superare il malessere dell'uomo moderno e dare una possibilità di realizzazione e benessere alla personalità. Il metodo di M. Liebl considera la persona come essere-nel-mondo che può sviluppare le funzioni della psiche: il sentire, l'immaginazione, l'elaborazione analitica-creativa che gli permettono di determinare il senso del Sé. Di fatto, la posizione psico-esistenziale più comune delle persone è la simbiosi con l'Altro che ostacola, tuttavia, la definizione del pensiero personale, nato dalla percezione del Sé, derivandone una soggettività pervasa da modelli e ideali impersonali e indotti. Nella seconda parte è descritto il metodo di M. Liebl coniugato e applicato con il metodo della psicoterapia autogena di J.H. Schultz. Il testo è ricco di esemplificazioni cliniche e di approfondimenti che riguardano specifici condizioni esistenziali e gli interventi presentati sono basati sull'esperienza clinica.

  • ISBN: 8825531303
  • Casa Editrice: Aracne
  • Pagine: 204

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai