copertina I Fioretti di San Francesco - Le considerazioni sulle Stimmate

I Fioretti di San Francesco - Le considerazioni sulle Stimmate

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

I Fioretti sono una raccolta di 53 prose che illustrano episodi esemplari e edificanti della vita del santo e dei suoi primi compagni. Redatti in volgare toscano fra il 1370 e il 1390 da un anonimo compilatore, hanno costituito il principale tramite della diffusione della leggenda francescana nella cultura italiana. Tentazioni, penitenze, estasi e miracoli formano il tessuto narrativo dell’opera. Il ritratto del santo che ne emerge è soave, quasi fiabesco: Francesco che conversa con il lupo di Gubbio e che predica agli uccelli, Francesco il poverello di Cristo, il giullare di Dio che guarda il mondo con fanciullesca letizia, cantore del creato, profeta della riconciliazione dell’uomo con la natura. È attraverso i Fioretti che Francesco si è conquistato un posto privilegiato nell’immaginario nazionale e nella religiosità popolare fino a diventare “il santo di tutti”. Improntati allo spirito dei Vangeli, i Fioretti sono un libro di devozione piuttosto che un attendibile documento storico; eppure nessun’altra testimonianza ha saputo rappresentare con più fedeltà la figura di Francesco, nella sua umiltà e nella sua grandezza.

  • ISBN: 8811013453
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 256
  • Data di uscita: 05-07-2024

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Francesco D'Assisi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai