Sinossi

COLLANA DIRETTA DA VITO MANCUSO Francesco d’Assisi è il santo per eccellenza: patrono d’Italia, oggetto di una sterminata devozione, paladino di una religiosità umile e raccolta in sé stessa. Studiato, discusso e interpretato da quasi un millennio, Francesco è paradossalmente anche un autore poco letto. Per questo un’edizione complessiva dei suoi scritti, dalle regole dell’ordine al testamento del santo, sofferto e illuminante, può offrire al lettore moderno una straordinaria occasione di conoscere una delle personalità più rilevanti della spiritualità occidentale. Anche alla luce del nuovo impulso dato al suo messaggio dal carisma di papa Francesco. Il volume raccoglie tutti gli scritti di Francesco d'Assisi, suddivisi in tre sezioni: Laudi e Preghiere; Lettere; Regole ed esortazioni. Il lettore può così spaziare dalle note commosse del Cantico di frate Sole a documenti di straordinario valore storico e letterario come il Testamento e le due Regole che li santo stesso volle dare all'ordine. La quarta parte dà voce ai «mille Francesco», cioè all'amplissima storia degli effetti che ha fatto seguito alla figura dell'assisiate nel corso dei secoli, da Dante Alighieri a Giovanni Paolo II da Dino Battaglia ai Simpson. Brunetto Salvarani è teologo, giornalista e scrittore. È docente di Missiologia e Teologia del dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna di Bologna e gli Istituti di studi teologici di Modena e Rimini. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Il dialogo è finito? (2011), Dio, tu e le rose (2013), La fragilità di Dio. Contrappunti teologici sul terremoto (2013).

  • ISBN: 8811651026
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 320

Dove trovarlo

€14,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai