copertina Ferenczi oggi

Ferenczi oggi

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Il libro prende in esame da più punti di vista la figura e l’opera di Sándor Ferenczi, ormai riconosciuto come uno dei fondatori della psicoanalisi, un alter ego di Freud, che ha anticipato fermenti e inquietudini attuali, e non solo nel campo della psicoanalisi. 
Per Ferenczi, la psicoanalisi non può essere disgiunta dalla persona dello psicoanalista. 
Si tratta di una psicoanalisi «emotiva», e non meramente «cognitiva», che comporta da parte dell’analista non un controllo intellettuale e razionalizzante delle emozioni e il loro frequente successivo diniego nell’illusione di una propria neutralità astinente, ma essenzialmente l’elaborazione – a partire dall’esperienza vissuta – degli affetti e la loro lenta restituzione in parole. La vita psichica normale e patologica è sempre relazione e interazione, e in quanto tale va affrontata e metabolizzata nel campo dell’incontro tra due persone, attraverso la valutazione delle reciproche modificazioni emozionali.

  • ISBN: 8833957306
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 413

Dove trovarlo

€38,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai