il libro

Le poesie

Acquista

Introduzione, traduzione e note di Mario Ramous
Prefazione di Luca Canali

Scandalosa e insieme profondamente drammatica, l’opera di Catullo – vissuto probabilmente tra l’85 e il 55 a.C. – esprime la sensibilità di una nuova generazione di poeti, i neoteroi, concentrata sull’intensa esperienza affettiva dell’individuo, ormai privo della rigorosa guida del mos maiorum. I suoi versi, che non a caso prendono le mosse dalla riproposizione dell’esperienza della lirica greca arcaica, scaturita in un mondo fatto di individualità, rifiutano istintivamente tutto ciò che offende l’essere uomo e, nel dare voce al tormentato amore per Lesbia, crudele e volubile, esprimono le insuperabili contraddizioni del sentire umano: odio e amore, eros e amicizia, disperazione e gelosia. «Nelle sue poesie – scrive Luca Canali – si riversa tutta intera la sua esperienza sofferta di vita, la sua inquietudine e profondità di affetti».

Titolo
Le poesie
ISBN
9788811811459
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
416 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Dammi mille baci, e ancora cento

Dammi mille baci, e ancora…

G. Catullo

Traduzione di Mario Ramous«Odio e amo»: forse nessuno è riuscito a sintetizzare meglio di Catullo le contraddizioni…

Le poesie

Le poesie

G. Catullo

Introduzione, traduzione e note di Mario RamousPrefazione di Luca CanaliScandalosa e insieme profondamente drammatica, l’opera…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata