il libro

Una lunga trattativa

Acquista
“Ci potrebbero essere ancora tante cose gravi da scoprire. E la cosa peggiore, per un magistrato, è intuire e non poter dimostrare, perché la verità giudiziaria non coincide con quella storica.”
Pietro Grasso, febbraio 2013


Non basta la verità giudiziaria. Nel mare di accuse e veleni che continuano a inquinare i processi in corso sulla trattativa Stato-mafia, con particolare riferimento alle morti di Falcone e Borsellino, e che hanno addirittura coinvolto indirettamente il presidente della Repubblica, è necessario provare a spostare il nostro angolo visuale e fare un passo indietro. La storia ci viene in aiuto per capire che cosa sta succedendo. La partita è troppo grossa perché possa rimanere nelle aule di un tribunale. In gioco è la Repubblica italiana, il nostro Stato. Entrambi nati con l’appoggio fondamentale della mafia. L’autore spiega come e perché.
Dalla vittoriosa cavalcata di Garibaldi aiutato dai picciotti siciliani durante la spedizione del 1860 agli omicidi impuniti d’inizio secolo che contaminano il tessuto economico-finanziario, all’alleanza col fascismo che si limitò a contrastare la manovalanza armata. Poi il patto di sangue con gli angloamericani nel 1943 per indirizzare la pace, seguito dagli omicidi e dalle stragi del dopoguerra perché la sinistra non avesse il sopravvento al Sud, fino alle tragiche vicende oggetto degli attuali processi.
Difficile ammetterlo, però è così: la mafia è stata una risorsa decisiva per lo Stato italiano sin dai suoi albori unitari offrendo appoggio anche militare a chi vigilava sul controllo “democratico” del paese e talora a chi sosteneva veri e propri disegni eversivi.
La magistratura non ce la può fare da sola a spaccare questa crosta spessa di bugie, inganni e depistaggi pilotati. In nome della pace e di una ragione che di Stato ha ben poco. Una pace insanguinata. Per la difesa di interessi internazionali, per il controllo del Mediterraneo. Una partita a scacchi che ci vede di volta in volta spettatori fragili e passivi, collaboratori interessati o eroi coraggiosi, fino alla morte.


Giovanni Fasanella è giornalista, documentarista e sceneggiatore. È autore di molti libri d’inchiesta sulla storia segreta italiana. Fra i più recenti: INTRIGO INTERNAZIONALE (con Rosario Priore, Chiarelettere 2010), 1861. LA STORIA DEL RISORGIMENTO CHE NON C’È SUI LIBRI DI STORIA (con Antonella Grippo, Sperling & Kupfer 2010), IL GOLPE INGLESE (con Mario J. Cereghino, Chiarelettere 2011), AD ALTO RISCHIO (con Mario Mori, Mondadori 2011), INTRIGHI D’ITALIA (con Antonella Grippo, Sperling & Kupfer 2012).
Titolo
Una lunga trattativa
ISBN
9788861904323
Autore
Collana
Casa Editrice
CHIARELETTERE
Dettagli
237 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

  • Eventi

  • Per incontrare Giovanni Fasanella

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il puzzle Moro

Il puzzle Moro

G. Fasanella

“Dobbiamo scoraggiare le iniziative indipendenti del governo italiano nel Mediterraneo e in Medio Oriente.” Nota interna…

COLONIA ITALIA

COLONIA ITALIA

G. Fasanella

“L’OBIETTIVO PRIMARIO DELLA NOSTRA OPERA INFORMATIVA CONSISTE NELL’INFLUENZARE L’OPINIONE PUBBLICA ITALIANA IN FUNZIONE…

La storia di Igor Markevič

La storia di Igor Markevič

G. Fasanella

"UN DIRETTORE D'ORCHESTRA, UNO STORICO PALAZZO ROMANIO LE BR: CHE COSA TIENE INSIEME QUESTO STRANO TRIANGOLO?UNA NUOVA PUNTATA…

IL GOLPE INGLESE. DA MATTEOTTI A MORO

IL GOLPE INGLESE. DA MATTE…

G. Fasanella

Una guerra devastante, mai interrotta. Questo libro apre uno squarcio importante nella storia del nostro paese e risponde a quesiti…

Intrigo internazionale

Intrigo internazionale

G. Fasanella

"CI SONO VERITÀ CHE NON HO MAI POTUTO DIRE... AVREBBERO POTUTO AVERE EFFETTI DESTABILIZZANTI SUGLI EQUILIBRI INTERNI E INTERNAZIONALI."…

Il golpe inglese

Il golpe inglese

G. Fasanella

"AZIONE A SOSTEGNO DI UN COLPO DI STATO O DI UNA DIVERSA AZIONE SOVVERSIVA ... SI RACCOMANDA DI TENERNE CONTO SIA A LONDRA SIA…

Intrigo internazionale

Intrigo internazionale

G. Fasanella

"CI SONO VERITÀ CHE NON HO MAI POTUTO DIRE... AVREBBERO POTUTO AVERE EFFETTI DESTABILIZZANTI SUGLI EQUILIBRI INTERNI E INTERNAZIONALI."…

Il Sol dell’Avvenire

Il Sol dell’Avvenire

G. Fasanella

Reggio Emilia, città medaglia d'oro della Resistenza, 1969: trenta giovani militanti comunisti lasciano il Pci e con altri ragazzi…

Una lunga trattativa

Una lunga trattativa

G. Fasanella

“Ci potrebbero essere ancora tante cose gravi da scoprire. E la cosa peggiore, per un magistrato, è intuire e non poter dimostrare,…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata