copertina La ragazza dagli occhi d'oro

La ragazza dagli occhi d'oro

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

In una Parigi notturna e sinistra, teatro di intrighi e oscure vendette, l’aristocratico e capriccioso De Marsay si invaghisce di una giovane donna dal fascino esotico e dalla sensualità conturbante. Tra i due divampa la passione, ma ben presto l’uomo scoprirà che la misteriosa fanciulla custodisce un torbido segreto. Attingendo alla propria esperienza di narratore nero, Balzac abbozza una delle più spietate scene di vita parigina: la città «dell’oro e del piacere» è un inferno in cui l’esistenza di tutte le classi, dalle più povere alle più agiate, si consuma in un’affannosa ricerca di gloria, denaro e voluttà e in cui anche l’amore soggiace alla logica del potere e della tirannia. Scritta nella primavera del 1834, La ragazza dagli occhi d’oro completa la Storia dei tredici, trilogia romanzesca che comprende anche Ferragus e La duchessa di Langeais e ha al centro le imprese di una potente società segreta: «Uomini abbastanza onesti da non tradirsi mai tra loro, abbastanza diplomatici da dissimulare i legami sacri che li univano, abbastanza forti da mettersi al di sopra di tutte le leggi».

  • ISBN: 881136650X
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 128

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai