copertina La filosofia e il suo luogo nello spazio della spiritualità occidentale

La filosofia e il suo luogo nello spazio della spiritualità occidentale

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

«L’idea di Occidente – secondo Toth – non corrisponde ad un territorio né ad una qualsiasi etnia.» Sembra trattarsi piuttosto di una temperie dello spirito, una temperie inseparabile dalla filosofia. L’Occidente non è un luogo, ma il tempo nel quale la filosofia ha inizio.
Il problema dei rapporti tra logica e matematica è divenuto esplicito nell’età moderna e, lungi dall’essere risolto, è posto anche ora come problema della definizione della matematica.
Tale definizione, più volte tentata, appare sempre insufficiente e rinvia ad ulteriori tentativi altrettanto inevitabili e ricchi di significato, che provvisori, come quelli della definizione della filosofia.
Imre Toth nega che la matematica sia derivabile dalla logica e riducibile ad essa e con ciò rifiuta ogni semplificazione nella considerazione del rapporto della filosofia con la matematica: esso non è, ad esempio, tanto contenuto nel programma educativo di Platone descritto nella Repubblica, quanto nel modo stesso in cui Platone fa filosofia ed espone il proprio pensiero nei suoi dialoghi.

  • ISBN: 883391819X
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 112

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai