Sinossi

Scritto all’indomani della prima guerra mondiale e pubblicato solo nel 1923, La coscienza di Zeno deve essere considerato a pieno titolo una pietra miliare nella cultura letteraria del Novecento italiano. La vicenda narrata è quella della vita di Zeno Cosini, che «si crede un malato eccezionale di una malattia a percorso lungo», come dice lo stesso Svevo; ovvero, è la storia della snervante lotta ingaggiata da Zeno con la sua coscienza. Questo romanzo segna l’ingresso prepotente della psicoanalisi nella letteratura.

  • ISBN: 8811131693
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 367

Dove trovarlo

€1,99

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai