copertina Atti linguistici

Atti linguistici

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Parlare – l’avevano già detto Wittgenstein e Austin – è essenzialmente un modo di agire: allora l’unità fondamentale nello studio del linguaggio sono gli atti che si compiono parlando, gli atti linguistici. Ma quali sono le regole caratteristiche di questa forma di comportamento? Ed è possibile esplicitarle in modo sistematico? Dare una risposta affermativa e dimostrarla significa che, contro ogni apparenza, lo studio degli atti linguistici appartiene alla langue e non alla parole. L’impresa è possibile partendo dall’atto linguistico per eccellenza, l’illocuzione, cioè l’azione che si compie «nel» dire qualcosa, ad esempio facendo una promessa. Per Searle – che non ama i confini delle discipline – la filosofia del linguaggio è, in definitiva, un ramo della filosofia della conoscenza: deve studiare il problema dei rapporti tra mente e corpo, il problema del rapporto che intercorre tra le parole e la realtà.

  • ISBN: 8833919498
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 264

Dove trovarlo

€17,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di John R. Searle

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai