copertina Racconti sgradevoli

Racconti sgradevoli

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

A volte un libro è come un nervo scoperto. A volte una frase ferisce come una lama. A volte la letteratura riesce a rispecchiare il nostro dolore più profondo, più lancinante. Un dolore che acceca e toglie ogni certezza, che ci lascia muti e ripiegati su noi stessi, e la solitudine pare l'unica possibile medicina. In questi Racconti sgradevoli Jole Zanetti affronta a viso aperto la vita, anche in quello che ha di più crudele, doloroso, e forse di più prezioso e più vero. Lo fa con lo sguardo di una donna, e con la voce di una donna in grado di capire e condividere le sofferenze degli altri. Dolore dopo dolore, ferita dopo ferita, traccia una geografia dell'anima intensa e spietata. Lasciando però alla fine una sensazione di pietà per gli altri e per noi stessi, scaldandoci il cuore con una dolcezza e forse una scintilla di speranza. In casi come questo, la letteratura diventa, per chi scrive come per chi legge, un corpo a corpo con le ombre dell'esistenza: ma indica anche un percorso di consapevolezza, un'occasione di purificazione, la strada verso una possibile liberazione.

  • ISBN: 8811686563
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 128

Dove trovarlo

€14,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai