Matematica finanziaria (classica e moderna) per i corsi triennali

Acquistalo

Sinossi

La Matematica Finanziaria, da sempre strumento di lavoro indispensabile per tutte le professioni aventi a che fare con il commercio e l'economia, ha visto ingigantita la sua importanza dal recente, tumultuoso ed incontrollato sviluppo della dimensione finanziaria della vita economica. Al tempo stesso, è venuta trasformandosi da materia tecnicamente elementare a campo di ricerca avanzata. Nell'opinione di chi scrive, un corso base nella materia non può rinunciare all'impostazione rigorosa classica: quella, per intendersi, che insegna a distinguere un tasso d'interesse da uno di sconto, l'interesse semplice da quello composto, e un tasso di valutazione da uno di rendimento (e non sembri poco). Quanto agli sviluppi più moderni, essi richiedono, per una piena comprensione ed un utilizzo consapevole, una preparazione di partenza impensabile in uno studente dei primi anni di corso. Senza cercare improbabili (ed ipocrite) scorciatoie verso formule magiche, è però possibile introdurre, se non le tecniche, le logiche che le sostengono; anche, se non soprattutto, per insegnare a riconoscerne i limiti di validità.

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 353

Dove trovarlo

€27,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai