Una raccolta di contraddizioni appassionanti, rompicapi divertenti e figure impossibili

Il libro dei paradossi

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Sin dai tempi antichi, la storia del pensiero è percorsa da una catena sottile ma resistente di bizzarri oggetti mentali, concetti, problemi e immagini che sembrano fatti apposta per ribaltare le verità più largamente accettate: i paradossi. Sulla scorta di numerosissimi esempi (dalla tartaruga di Zenone ai disegni di Escher), questo libro presenta, discute, illustra e spiega i tre tipi fondamentali di paradossi: affermazioni che sembrano vere ma che in realtà sono contraddittorie; affermazioni che sembrano contraddittorie ma che in realtà sono vere; affermazioni corrette che portano a conclusioni contraddittorie. E al lettore non è richiesta alcuna conoscenza specifica oltre quella del linguaggio quotidiano e dell'aritmetica elementare, ma solo una certa disponibilità verso la bizzarria, la curiosità di scoprire i meccanismi più strani del pensiero e il desiderio di divertirsi in maniera intelligente.

  • ISBN: 8850254822
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 244

Dove trovarlo

€12,00

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai