Il professore e la cantante

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Nella primavera del 1789 una giovane cantante si esibisce nel teatro di Pavia come interprete dell’opera buffa di Paisiello Il barbiere di Siviglia ovvero la precauzione inutile. Non avvenente, ma dotata di grande fascino, la donna incontra durante il soggiorno pavese Alessandro Volta, scienziato famoso in tutto il mondo per i suoi studi sui fenomeni elettrici. All’età di quarantaquattro anni, principe dei salotti e in fama di tombeur de femmes, il fisico ha sempre fuggito il matrimonio, schivando abilmente le molte vantaggiose proposte che gli giungono dalle famiglie più in vista della nobiltà lombarda. L’incontro con la giovane cantante ha tuttavia l’effetto di una vera e propria scarica elettrica e tra i due nasce una forte passione amorosa. Contro i loro propositi di matrimonio si schierano la famiglia dello scienziato, il governo di Milano e addirittura l’imperatore d’Austria Leopoldo II. Un professore dell’Università di Pavia non deve sposare una donna dalla professione così licenziosa. Alessandro lotta in tutti i modi contro l’avverso destino. A salvarlo giungeranno nella primavera del 1792 le rane di Luigi Galvani...

  • ISBN: 8833919560
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 154

Dove trovarlo

€15,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai