copertina I contesti dell'essere

I contesti dell'essere

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Il libro si colloca nell’ambito della prospettiva interpersonale in psicoanalisi: non esistono menti isolate, ma solo soggettività in dialogo e in interazione fra di loro, dunque i fenomeni psicologici possono essere compresi (e i disturbi possono essere curati) solo se si tengono presenti i «contesti intersoggettivi», le relazioni tra persone.
Si tratta di uno degli indirizzi più attuali e più seguiti del pensiero psicoanalitico, e in quest’ottica gli autori riconsiderano argomenti fondamentali della psicoanalisi classica, quali i processi inconsci, l’origine traumatica della psicopatologia, il ruolo delle fantasie.
La seconda parte del volume è dedicata ad aspetti clinici: l’alleanza terapeutica, le reazioni terapeutiche negative, le situazioni di impasse, l’elaborazione, attraverso la relazione di transfert, di esperienze infantili di disconoscimento e di invalidazione.

  • ISBN: 883395563X
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 144

Dove trovarlo

€22,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai