Sinossi

Eero Saarinen (1910-1961), creatore delle sedie e tavoli Tulip per Knoll, diffuse in tutto il mondo, è stato uno dei più illustri "modellatori di spazi" del Ventesimo secolo. Le sue creazioni architettoniche e di design univano forme dinamiche con una sensibilità modernista. Tra le sue opere più acclamate ricordiamo l'aeroporto internazionale di Washington-Dulles, la struttura incredibilmente scultorea e fluida del terminal TWA all'aeroporto John F. Kennedy di New York e il Gateway Arch di St. Louis in Missouri con i suoi 192 metri di altezza, veri punti di riferimento per l'architettura americana postbellica. Le curve catenarie sono una caratteristica ricorrente del suo design strutturale. Dalla lunga collaborazione con Knoll scaturirono altri celebri elementi d'arredo, come la lounge chair Grasshopper e il divano Womb. Saarinen sposò la famosa critica dell'arte e di architettura Aline Bernstein Saarinen e collaborò anche con Charles Eames, con il quale progettò la sua prima sedia insignita di un riconoscimento ufficiale. Tramite un'abbondanza di immagini che ripercorrono la vita e la carriera dell'artista, questo volume dedicato all'architettura ci accompagna alla scoperta di Saarinen, dai suoi studi, alla formazione, fino ai progetti più prestigiosi, e ci mostra come ciascuna delle sue opere abbia donato una nuova dimensione al panorama modernista.

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 96

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai