Confessioni

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Le Confessioni di Agostino segnano l’inizio di una nuova epoca del pensiero filosofico. Per imparare la sa-pienza non c’è altro curriculum che l’ordine dei giorni, altra «via» che un percorso esistenziale: quello del vivere ansante e inappagato, che non si è sottratto alle comuni speranze e disperazioni, che ha corso in lungo e in largo la terra e ha voluto sperimentare ogni cosa umana, senza tenerne a distanza alcuna, assaporandole tutte o lasciandosene ferire, dominare, invece di limitarsi a esercitare il sereno potere della vista, che le domina da lontano. La metafisica non si svela veramente che nello specchio – e nell’enigma – di un destino personale.

  • ISBN: 8811810450
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 528

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai