Sinossi

LA SCONVOLGENTE STORIA VERA CHE HA ISPIRATO IL FILM DI STEVE MCQUEEN VINCITORE DI 3 PREMI OSCAR E UN GOLDEN GLOBE NEL 2014. 12 anni schiavo è lo sconvolgente racconto – scritto in prima persona dall’autore e pubblicato nel 1853 – della vita di Solomon Northup, un uomo di colore nato libero, venduto e costretto in schiavitù per dodici interminabili anni. Nato nello stato di New York nel 1808, Solomon è un giovane di condizione libera, proprietario di un piccolo appezzamento di terreno e appassionato musicista. Nel 1841 viene avvicinato da due uomini che gli propongono un ingaggio come violinista. È l’inizio di un incubo: rapito, drogato, Solomon viene costretto a cambiare nome, a dimenticare il proprio passato, a diventare un’altra persona, uno schiavo, senza nessuna speranza di rivedere la propria famiglia. Deportato in Louisiana, viene venduto a un coltivatore di cotone e nei successivi dodici anni sperimenta l’abiezione dello sfruttamento e della schiavitù. Contro tutto e tutti, deciso a riguadagnare la propria libertà, Solomon, riesce a rimettersi in contatto con la propria famiglia. Comincia la dura e appassionata battaglia legale che nel 1853 gli restituirà la libertà. Documento di straordinario valore umano e storico, scritto di getto subito dopo la liberazione, 12 anni schiavo conserva ancor oggi la forza di un’orgogliosa rivendicazione della dignità e dell’uguaglianza di tutti gli uomini.

  • ISBN: 8811141079
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 288

Dove trovarlo

€3,99

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai