La scelta di Abramo

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Abramo si appresta a compiacere l’ordine impartitogli da Dio e sale sul monte Moriah per uccidere il proprio figlio Isacco. All’ultimo però, un angelo – la sua coscienza – lo ferma, e così Abramo fa una scelta, si oppone a Dio e dialoga con lui perché cambi idea. Dio cambia idea, Isacco è salvo.
L’ebraismo è da sempre una tradizione plurale che non dà quasi nulla per scontato; non si china neppure alla divinità: semmai la sfida e la interroga.
Ci sono mille modi di essere ebreo, mille sfumature, tanto che una definizione di «ebreo» è sempre risultata elusiva e parziale.
Włodek Goldkorn costruisce in queste pagine un saggio denso, toccante, poetico e lacerante  che riguarda tutti. Parla di Shoah e di Israele, di vittime e carnefici, di antisemitismi e di complottismi, e lo fa con voce potente, scavando nei nodi insoluti della contemporaneità.

  • ISBN: 8833936317
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 128

Dove trovarlo

€7,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai