Al terzo piano della libreria Mondadori del Vomero è stato inaugurato il Mooks Palace. Come già avviene in Giappone, ci si potrà addormentare nel profumo della carta stampata...

Tra i sogni dei grandi lettori c’è quello di addormentarsi, beati, in mezzo a montagne di libri. In Giappone hanno già provveduto ad accontentare i bibliofili:  infatti esiste Book&Bed, un ostello-biblioteca dotato di cuccette inserite direttamente negli scaffali della libreria, così che i clienti possano leggere fino a tarda notte i volumi disponibili.

E in Italia? Ora c’è il Mooks Palace, a Napoli. Al terzo piano della libreria Mondadori del Vomero, tra Via Luca Giordano e Piazza Vanvitelli, l’iniziativa giapponese sta per diventare realtà, e ci si potrà addormentare nel profumo della carta stampata.

Come racconta il sito Terra di Campania, “Mooks è un nuovo concept di libreria multimediale… (…) nasce come un progetto innovativo che trasforma la libreria in un contenitore ricco ed affascinante in cui spaziare dal libro (72.000 titoli) alla tecnologia…”.

L’hotel-libreria si sviluppa su due livelli, contiene volumi sui più disparati argomenti e si propone come centro culturale e di aggregazione, grazie anche agli spazi comuni e all’organizzazione di diversi eventi, dalle presentazioni di libri alla critica letteraria. Per il B&B ci sarà ancora da aspettare, ma una volta che saranno conclusi i lavori di recupero degli spazi, Mooks Palace potrà diventare, a tutti gli effetti, il primo Book&Bed italiano.

Commenti