Il ministro-scrittore: "Prima dell'estate uscirà per La Nave di Teseo una raccolta di racconti"

Ospite in tv di Che tempo che fa, il ministro dei Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini parla anche del suo ritorno in libreria: “Prima dell’estate uscirà per La Nave di Teseo una raccolta di racconti”. Nel frattempo, in Francia viene tradotto da Gallimard un suo romanzo del 2011, Daccapo.

“Elettori e lettori sono molto diversi. I primi vogliono concretezza, i secondi chiedono fantasia”, ha spiegato il ministro. Aggiungendo, nel corso dell’intervista con Fabio Fazio: “In Francia ho provato l’ebbrezza di essere solo uno scrittore. La traduttrice mi ha proposto la traduzione non sapendo che fossi un politico…”.

Commenti