La libreria torinese "Il ponte sulla Dora", fondata da Rocco Pinto, festeggia i suoi primi cinque anni con un'intera giornata di appuntamenti e tanti ospiti - Il programma

Dopo cinque anni la libreria torinese Il Ponte sulla Dora, situata in via Pisa 46, torna ad aprire alle 6 del mattino. Lo farà giovedì 30 novembre per festeggiare il compleanno con tutto il quartiere Borgo Rossini. Il programma, che dura letteralmente dalla mattina alla sera, sarà un bel modo di festeggiare insieme ai lettori, cittadini e abitanti del quartiere.

Si parte appunto alle 6 con la colazione poetica, a cura di Panacea Social Farm, in cui i lettori sono invitati a portare e leggere al pubblico mattiniero la propria poesia del cuore, in cambio di pane, marmellata e caffè. Alle 6.30 lo scrittore Francesco Forlani, in collegamento da Parigi, racconterà di come, anni fa, fece conoscere a Rocco Pinto, l’attivissimo fondatore della libreria, lo spazio dove poi nacque il negozio. Alle ore 7.30 il giornalista Gabriele Ferraris leggerà le notizie principali della città, dalle ore 10.30 alle 12.30 via libera ai consigli di lettura a suon di musica: la web radio Radio Banda Larga e alle ore 13 inaugura la mostra fotografica: Torino inedita vista dal tram, scatti in bianco e nero di una Torino d’altri tempi.

Segue il concerto dello storico gruppo di folk progressivo piemontese I Cantambanchi e il pomeriggio sarà il momento delle iniziative per bambini: Giua e Pier Mario Giovannone alle ore 15.30 saranno al Ponte sulla Dora per presentare il loro libro musicale Piazza Pizza, letto da Neri Marcorè e illustrato da Altan (Gallucci), mentre alle ore 18 si sposteranno all’Asilo Papaveri & Papere (via Pisa 43) per proporre uno spettacolo per bambini.

Per gli adulti il programma continua alle ore 16.30 con la presentazione di Ultima uscita per Brooklyn di Hubert Selby Jr., con la traduttrice Martina Testa e la scrittrice Giusi Marchetta: un romanzo a episodi che racconta la vita violenta di una New York proletaria e marginale. Si prosegue con Marcello Fois, che alle 17:30 si racconta agli amici della libreria, partendo dai personaggi dei romanzi più amati dai suoi lettori.

Dai libri al teatro: alle ore 18.30 va in scena lo spettacolo Tutto il mondo in libreria di Una Teatro, con Anna Carla Bosco, Luciano Gallo e Irene Salza. Gran finale alle ore 19 con la musica che attraverserà tutte le vie del borgo grazie al concerto itinerante della Bandragola Orkestar: jazz, folk, klezmer, musica balcanica e composizioni originali mescolati in uno stile travolgente.

Commenti