L'autore

Sigmund Freud


Ossessione, paranoia, perversione

Ossessione, paranoia, perv…

S. Freud

In questa antologia di scritti freudiani sono sviluppati tre dei temi centrali della psicopatologia: le molteplici e variegate…

Psicoanalisi infantile

Psicoanalisi infantile

S. Freud

I pazienti che Freud ebbe in cura erano tutti individui adulti. Tuttavia, fin dagli albori del metodo psicoanalitico, Freud si…

Il disagio della civilità e altri saggi

Il disagio della civilità…

S. Freud

Ormai tramontato il mito di un Freud «scienziato guaritore» capace di scendere nel profondo a sanare i mali dell'anima, e cadute…

Lettere a Wilhelm Fliess (1887-1904)

Lettere a Wilhelm Fliess (…

S. Freud

Durante quindici anni, nel periodo più intenso e importante dei suoi lavori, Freud tenne con un fraterno amico, Wilhelm Fliess…

Perché la guerra?

Perché la guerra?

S. Freud

«Ci sembra che mai un fatto storico abbia distrutto in tal misura il prezioso patrimonio comune dell’umanità, seminato così…

Opere Vol. 7: Totem e tabù (1912-1914).

Opere Vol. 7: Totem e tab…

S. Freud

Totem e tabù, un’opera che ha acquistato, secondo Kerényi, «non solo presso i freudiani ma anche in cerchie più vaste l’importanza…

Opere Vol. 8: Introduzione alla psicoanalisi (1915-1917).

Opere Vol. 8: Introduzione…

S. Freud

I cinque saggi teorici di Metapsicologia con cui si apre questo volume, l’ottavo delle Opere, segnano una tappa fondamentale…

Opere Vol. 10: Inibizione, sintomo e angoscia (1924-1929).

Opere Vol. 10: Inibizione,…

S. Freud

Molti dei grandi temi della ricerca psicoanalitica sono rappresentati in questo volume con opere di primissimo piano. Si va dal…

Opere Vol. 11: L’Uomo Mosè (1930-1938).

Opere Vol. 11: L’Uom…

S. Freud

«Anche se il futuro riplasmerà o modificherà questo o quel risultato delle sue ricerche, mai più potranno essere messi a tacere…

Inibizione, sintomo e angoscia

Inibizione, sintomo e ango…

S. Freud

«La funzione dell’Io di un organo viene lesa quando aumenta la sua erogeneità, il suo significato sessuale (...) Se lo scrivere,…

Leonardo

Leonardo

S. Freud

«...ne la mia prima ricordazione della mia infanzia e’ mi parea che, essendo io in culla, che un nibbio venissi a me e mi aprissi…