L'uomo Mosè e la religione monoteistica. Tre saggi

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Ultima opera del padre della psicoanalisi, indagine inquieta sull’origine del monoteismo ebraico, L’uomo Mosè, è stato più volte rimaneggiato ed è giunto alla versione che noi oggi leggiamo dopo i ripensamenti e i dubbi di un Freud ormai in esilio. Libro sull’identità di un uomo e di un popolo, scritto in uno dei momenti più cupi della storia, resta lo stupefacente tentativo di indagare in quale modo e perché gli ebrei siano diventati ciò che sono. Se forse non se ne possono più condividere le conclusioni storico-critiche si può continuare ad ammirarne le magistrali argomentazioni e l’esposizione, come sempre in Freud, chiara e stringente.

  • ISBN: 8833924416
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 161

Dove trovarlo

€8,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Sigmund Freud

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai