Il multiforme Leonardo DiCaprio interpreterà le 24 personalità di Billy Milligan in un film tratto dal romanzo "Una stanza piena di gente" di Daniel Keyes...

Se vi siete entusiasmati con la schizofrenia di Shutter Island o vi siete lasciati trasportare dai livelli di sogno del vorticoso Inception, sappiate che le sorprese di Leonardo DiCaprio non finiscono qui.

Il 27 ottobre 1977, la polizia di Columbus, Ohio, arresta il ventiduenne Billy Milligan con l’accusa di aver rapito, violentato e rapinato tre studentesse universitarie. Billy ha vari precedenti penali e contro di lui ci sono prove schiaccianti. Ma, durante la perizia psichiatrica richiesta dalla difesa, emerge una verità sconcertante: Billy soffre di un gravissimo disturbo dissociativo dell’identità.

24 personalità che hanno spinto la Corte di Giustizia a giudicare Milligan non colpevole per infermità mentale, il primo caso in America e, forse, nel mondo. Leonardo DiCaprio interpreterà proprio Billy e le sue altre identità nel film The Crowded Room, prodotto da Jason Smilovic e Todd Katzberg, che uscirà in Italia con il titolo Una stanza piena di gente (lo stesso del romanzo omonimo di Daniel Keys, NORD, pubblicato in Italia nel 2009).

UNA STANZA PIENA DI GENTE

Commenti