Renata Gorgani (Editrice Il Castoro): "Per i testi per ragazzi online manca la possibilità di fare un esperienza anche fisica del libro, capendo esattamente di cosa si tratta..."

42 anni fa, la Libreria dei ragazzi di Milano è stata la prima in Italia dedicata esclusivamente ai lettori più piccoli. L’idea di Roberto Denti e Gianna Vitali ha funzionato, e 7 anni fa Editrice Il Castoro ha acquisito questa storica realtà, che si è appena dotata di un nuovo sito di e-commerce. Intervistata dal sito del Giornale della Libreria, Renata Gorgani, direttore editoriale, ha spiegato a questo proposito: “Non potendo aprire una Libreria per ragazzi in ogni città d’Italia abbiamo scelto di sfruttare la rete e creare una vera e propria libreria online, www.lalibreriadeiragazzi.it”. E ha aggiunto: “Metto una certa enfasi nella parola ‘libreria’ perché siamo convinti che una libreria possa definirsi tale solo quando a lavorarci ci sono dei veri librai. Proprio partendo da questo spunto, abbiamo costruito un sito internet specializzato dove l’impronta dei librai è fortissima: ci sono i loro consigli, i loro percorsi tematici e li si può addirittura vedere in faccia. Si tratta di qualcosa di molto diverso dalle solite librerie online”. Secondo Gorgani, infatti, “i libri per ragazzi si vendono malissimo online. Manca la possibilità di fare un esperienza anche fisica del libro capendo esattamente di cosa si tratta (cosa che presto sarà disponibile anche nel nostro sito), ma soprattutto manca qualcuno che ti guidi e risponda alle tue esigenze”.

Commenti