Brian Murray, presidente e CEO di HarperCollins Publishers: "Siamo entusiasti di annunciare la nascita di HarperCollins Italia e l'espansione della nostra presenza in Europa". Nel giorno decisivo sul fronte "Mondazzoli", da Segrate arriva l'annuncio della cessione a "Harlequin Italia S.r.l. dell’intera partecipazione, detenuta attraverso Mondadori Libri S.p.A., nella joint venture Harlequin Mondadori S.p.A.". Paola Ronchi, Ad della ex Harlequin Mondadori SpA, diventerà Ad della neonata HarperCollins Italia... - I dettagli

HarperCollins prosegue la sua espansione globale con la creazione di HarperCollins Italia. L’annuncio arriva nella giornata decisiva sul fronte “Mondazzoli”, e in cui “Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. comunica di aver finalizzato nell’ambito del piano di valorizzazione di asset non strategici – la cessione a R.T.I. S.p.A. dell’80% del capitale sociale di Monradio S.r.l. e la cessione a Harlequin Italia S.r.l. dell’intera partecipazione, detenuta attraverso Mondadori Libri S.p.A., nella joint venture Harlequin Mondadori S.p.A., per un corrispettivo complessivo, incassato in data odierna, di 45,1 milioni di euro”.

In particolare, come si legge nel comunicato di Segrate, “è stato perfezionato il contratto di cessione a Harlequin Italia (HarperCollins Publishers) dell’intera partecipazione detenuta da Arnoldo Mondadori Editore, attraverso Mondadori Libri, in Harlequin Mondadori, pari al 50% del capitale sociale (…). La società, consolidata ad equity, ha realizzato nel 2014 ricavi per 9,1 milioni di euro, con un utile netto di 1,0 milioni di euro. Il corrispettivo della transazione è pari a 8,3 milioni di euro, inclusivo di una posizione finanziaria netta rettificata di competenza, positiva per 1,6 milioni di euro”.

E veniamo all’annuncio che arriva da New York. Con Brian Murray, presidente e CEO di HarperCollins Publishers, che dichiara: “Siamo entusiasti di annunciare la nascita di HarperCollins Italia e l’espansione della nostra presenza in Europa”.

Paola Ronchi, amministratore delegato della ex Harlequin Mondadori SpA, diventerà amministratore delegato della neonata HarperCollins Italia: “Sono molto orgogliosa di lanciare il marchio HarperCollins in Italia. Credo che l’esperienza della mia squadra italiana, combinata con la qualità e la varietà del portafoglio HarperCollins, fornirà una potente piattaforma per raggiungere i lettori”.

Commenti