Crescono le adesioni al GGGL (Gruppo Giovani Gran Lettori), il primo gruppo di lettura per ragazzi promosso da una libreria di Milano. Che in realtà, per ora, è composto da ragazze tra i 12 ai 15 anni...

Sì, come racconta l’edizione locale del Corriere della Sera, al momento il GGGL (Gruppo Giovani Gran Lettori), il primo gruppo di lettura per ragazzi promosso da una libreria di Milano, è in realtà composto solo da ragazze (tra i 12 e i 15 anni). Del resto, tutti i dati confermano che anche in Italia le lettrici superano nettamente i lettori.

Il gruppo è nato nell’ambito della libreria Aribac di via Porpora, in zona Lambrate, grazie all’entusiasmo di Silvia Arinci e Cristina Bacchiega. Vi prende parte Marta, che legge fino a 15 libri al mese; c’è poi Tecla, che ama addormentarsi con un libro; e Maria, con la passione per Harry Potter (in attesa dell’ottava storia, in arrivo in libreria). L’appuntamento è il martedì alle 17.30.

LEGGI ANCHE – Il successo dei gruppi di lettura in libreria raccontato “da vicino”

aribac

Le libraie raccontano di essersi ispirate ad altri gruppi destinati agli adolescenti in giro per l’Italia: “Non volevamo agganciare i ragazzi in classe o attraverso i genitori”. Così hanno proposto l’idea direttamente alle giovani clienti della libreria. E da lì è partito il passaparola.

Dopo l’estate, si riprende con la lettura di gruppo delle storie di Melvin Burgess. Si accettano nuove iscrizioni.

LEGGI ANCHE – Quanto è utile partecipare a un gruppo di lettura? 

Commenti