Ci sono lettori che, più di altri, amano acquistare i libri e che, a differenza di tanti altri, quasi mai vanno in biblioteca o se li fanno prestare dagli amici. Ecco un simpatico identikit per riconoscerli e... riconoscersi!

Ci sono lettori a cui non interessa se i volumi provengono dalla biblioteca, o dalla libreria di amici, ma ce ne sono altri che amano acquistare i libri, smisuratamente. Dagli appassionati di fantascienza, fino ai fan dei gialli, in ogni categoria ci sono lettori che amano comprare libri, a costo di rinunciare all’acquisto di vestiti o scarpe: ecco come riconoscerli, grazie al nostro ironico identikit, tratto da Buzzfeed.

libri, lettura, libreria, volumi, pila di libri

Chi ama acquistare libri, solitamente ha la casa piena di volumi di ogni tipo.

Alla passione per l’acquisto si aggiunge, spesso, l’intento di collezionare i libri. Per questo fare pulizia tra i volumi, regalandone alcuni agli amici, altri alla biblioteca di quartiere, sembra davvero impossibile.

Nonostante lo spazio per i libri in casa sia già finito da un po’di tempo, la lista dei volumi da acquistare aumenta una nuova uscita dopo l’altra e per questo, spesso, il lettore che ama acquistarli, si trova a costruire impensabili pile  e librerie di fortuna pur di non doversi liberare nemmeno di un titolo.

In libreria, che è il luogo preferito di questo tipo di lettore, gli capita di mettere le mani su un volume, per poi accorgersi di averlo già a casa, magari in un’altra edizione. Altre volte non se ne rende conto in tempo e si ritrova con più copie dello stesso titolo.

donna che legge, libri, lettura, libro, promozione della lettura, romanzo

Altrettanto spesso in casa ha pile di libri non letti a cui si ripromette di dedicarsi prima di acquistarne altri. Immancabilmente non riesce a tenere fede alla promessa perché non appena vede una libreria ci si fionda per comprare quel titolo che cercava da tanto.

Commenti