Sinossi

Parigi, ottobre 1899. Un inquietante volantino passa di mano in mano, risvegliando paure ataviche tra la gente. Per gli autori non meglio identificati del testo, infatti, non c'è spazio per i dubbi: la fine del mondo è vicinissima. Questione di giorni e un meteorite colpirà la Terra, distruggendola. Mentre tale presagio oscura le vie di Montmartre, all'impasse du Cadran viene rinvenuto un cadavere circondato da strani oggetti dal tetro significato simbolico: una falce in miniatura, tre grosse pietre avvolte in un tessuto bianco, una clessidra, un coccodrillo di peluche, un sacchetto contenente spighe di grano e ghiaia nera...
Non è che il primo di una serie di delitti, che impegneranno Victor Legris e Joseph Pignot in una corsa contro il tempo alla ricerca dell'assassino.
Nel cuore di una Parigi autentica e fremente, immersa nei preparativi per l'Esposizione universale, la celebre coppia di investigatori della libreria Elzévir dovrà scavare nel passato per trovare le risposte a molti misteri...

  • ISBN: 8850246048
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 372

Dove trovarlo

€18,00

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai