Sinossi

Viaggio nell’inconscio dell’uomo fin là dov’è sconosciuto a se stesso. È una «confessione totale», il tentativo di un uomo di dire tutto di se stesso, anche quello che non sa, di lasciarsi dire dai sogni, dai silenzi, dalle malattie, dai turbamenti... È la storia di un’analisi, il rapporto tra psicanalista e paziente, raccontato così intimamente, da dare al lettore l’impressione di essere lui stesso in analisi. La narrazione sfodera un masochismo allegro e dolente, fra tragicomiche odissee negli ospedali e negli studi dei medici. E riflette le crisi della nostra epoca, la morte della famiglia, la perdita di ruolo del maschio, padre e marito.

  • ISBN: 8811143861
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 190

Dove trovarlo

€6,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai