il libro

La figlia di Iorio

Acquista

Introduzione di Pietro Gibellini
Prefazione e note di Raffaella Bertazzoli

La storia di Aligi e di Mila di Codra, figlia dello stregone Iorio, si colora delle tinte fosche e violente della passione prima di diventare apoteosi dell’amore votato al sacrificio estremo. Per sfuggire a una torma di mietitori ubriachi di lussuria e di vino, Mila, «putta di fienile e di stabbio», cerca riparo nella casa dove il pastore Aligi sta celebrando le proprie nozze. E vi porta scompiglio e dolore. In preda a un amore mistico per la fanciulla, il giovane sceglie di vivere con lei in castità e solitudine sulla Maiella, fino al giorno in cui suo padre, il prepotente e autoritario Lazzaro di Roio, si presenta a reclamare la donna scatenando la furia omicida del figlio. Condannato a una morte infamante, Aligi viene salvato da Mila, che assume su di sé ogni colpa e si immola tra le fiamme. In questa favola arcaica, considerata il suo capolavoro drammaturgico, D’Annunzio si misura con i grandi archetipi del teatro classico – la forza eversiva del “diverso”, il conflitto tra padre e figlio per il possesso della donna, la potenza del sacro – sullo sfondo di un Abruzzo selvaggio non più tratteggiato con l’occhio del verista ma riscoperto e trasfigurato nella sua ancestrale grandezza.

Titolo
La figlia di Iorio
ISBN
9788811604709
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
288 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il piacere

Il piacere

G. D'Annunzio

Introduzione di Pietro GibelliniPrefazione e note di Ilvano CaliaroIl poeta-pittore Andrea Sperelli, protagonista del romanzo,…

Notturno

Notturno

G. D'Annunzio

Nel 1916, ferito a un occhio e costretto a indossare una bendatura che lo condanna a una temporanea cecità, D’Annunzio scrive…

Alcyone

Alcyone

G. D'Annunzio

Alcyone, pubblicato nel 1903, è il terzo libro delle Laudi, incompiuto ciclo poetico di D’Annunzio formato da…

Poesie

Poesie

G. D'Annunzio

L’autenticità nel cogliere e la magistrale abilità nel restituire fedelmente la comunione di sensi e d’animo col tutto,…

Il piacere

Il piacere

G. D'Annunzio

Il poeta-pittore Andrea Sperelli, protagonista del romanzo, è il primo alter ego di D'Annunzio, e il più significativo: incarna…

La figlia di Iorio

La figlia di Iorio

G. D'Annunzio

Introduzione di Pietro GibelliniPrefazione e note di Raffaella BertazzoliLa storia di Aligi e di Mila di Codra, figlia dello stregone…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata