Sinossi

Che cosa succede quando la medicina è messa in scacco da una malattia terminale o semplicemente dalla vecchiaia, vale a dire dal ciclo naturale della vita? Che rapporto si instaura tra medico e paziente, quando il crinale tra vita e morte si fa sempre più sottile? Come dialogare con chi sta per lasciarci? Come accompagnarlo senza ridurlo a oggetto di un inutile accanimento terapeutico? Come rendere più lieve e dignitoso il trapasso? A queste domande chiave Iona Heath, medico di base con alle spalle oltre trent'anni di pratica, risponde coniugando esperienza, empatia e una straordinaria passione per la poesia e la letteratura.
Modi di morire, una limpida ricognizione della lingua che si accompagna all'esperienza del distacco, è la descrizione di un viaggio entro il cui perimetro le parole di poeti, scrittori e pensatori illuminano la lotta di uomini e donne comuni e i dettagli di vite e di morti che sono sempre, in qualche misura, straordinarie.
Tra i compagni di strada di Heath: Samuel Beckett, Lev Tolstoj, Isaiah Berlin, Philip Larkin, Saul Bellow, George Steiner, Joseph Conrad, Boris Pasternak, James Joyce, Jorge Luis Borges e molti altri scrittori che hanno familiarità con l'immaginazione sospesa dei morti.

  • ISBN: 8833918343
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 116

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Iona Heath

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai