Sinossi

Lyra vive al Jordan College di Oxford. Oxford non è lontana da Londra. Ma il mondo di Lyra è ben diverso dal nostro. Giganteschi orsi corazzati regnano sull'Artico; lo studio della natura viene chiamato ‘teologia sperimentale’.
E soprattutto ogni essere umano ha il suo daimon: un compagno, una parte di sé di sesso opposto al proprio, grazie al quale nessuno deve temere la solitudine. Questo mondo attraversa un periodo critico: nella luce misteriosa dell’Aurora Boreale cade una Polvere di provenienza ignota, dalle proprietà oscure. Uomini di scienza, autorità civili e religiose se ne interessano e ne hanno allo stesso tempo paura. Lyra l’intrepida, che ha solo undici anni, si trova al centro degli intrighi e quando intuisce segreti pericolosi e inquietanti decide di andare alla ricerca della verità, grazie anche all’aiuto di uno stranissimo strumento ‘scientifico’, una sorta di bussola d’oro, un aletiometro che serve appunto a misurarla, quella verità…

Una fantasmagoria di incredibili invenzioni che procede a ritmo incalzante in una lussureggiante molteplicità di toni: il favoloso e l’immaginifico, l’epico e il drammatico, il lirico e il mistico. Il romanzo di Pullman è fuori dal tempo, un’allegoria della condizione umana, che riesce a proporre in un’avventura mozzafiato i grandi temi della riflessione filosofica – il daimon socratico, il libero arbitrio, il caso e la necessità – compenetrandoli alla narrazione, riuscendo così a far vibrare le nostre corde più profonde, a emozionarci e a rinnovare in noi i grandi interrogativi fondamentali.

  • ISBN: 8893818469
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 368

Dove trovarlo

€14,90

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Philip Pullman

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai