Sinossi

Gli undici poemetti delle Ceneri di Gramsci vennero raccolti in volume per la prima volta nel 1957, in un momento particolarmente delicato per la cultura di sinistra, in crisi dopo l’«anno terribile» che aveva visto la condanna di Stalin al XX Congresso del Partito Comunista Sovietico e la drammatica invasione dell’Ungheria. Ebbero un successo di vendite insolito per un libro di poesia e provocarono accese discussioni tra i critici.

  • ISBN: 8811140102
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 128

Dove trovarlo

€6,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai