il libro

I garbati maneggi delle signorine Devoto

Acquista
«Una commedia di costume con una spruzzata di suspense.»
Il secolo XIX
., Gioia.it
«Una polifonia di voci che sa un po’ di madeleine e che non smette mai di dare la sensazione di piacere del racconto (di chi lo scrive e di chi lo legge).»
«Divertente, femminilissimo e leggero. Un'ode al giallo di provincia. Ma con classe.»
Corriere della Sera / la Lettura
«Una galleria di personaggi irresistibili e una storia frizzante, con un tocco di giallo.»
L'Eco di Bergamo
Un romanzo fine e «garbato» come le sue inimitabili protagoniste

Nella Via Privata Vassallo, a Sestri Ponente, il tempo passa lentamente, le tradizioni si rispettano e il clamore del mondo arriva attutito. Regine di questo regno, chiunque vi abiti lo sa, sono le signorine Devoto: Santa, Mariannin e Siria, uguali eppur diverse, e convinte che il genere umano si divida in due: le persone per bene, rispettabili, cristiane e all’antica, e quelle poco raccomandabili, cioè tutte le altre. Miti e riservate, saranno proprio loro, tuttavia, a scendere in campo per prime e con insospettabile decisione quando la tranquillità e il buon nome del loro mondo verranno minacciati. Qualcuno infatti ha messo gli occhi sulle belle proprietà della Via Privata Vassallo, qualcuno pronto anche al crimine pur di ottenere ciò che vuole.
Il romanzo di Renzo Bistolfi è una fotografia degli anni Cinquanta, velata di amabile nostalgia per un luogo e un tempo ormai scomparsi, e per un piccola folla di personaggi di straordinaria umanità.

«Sestri è il luogo della mia infanzia, della mia adolescenza, la stazione di partenza verso la vita adulta. A ventisette anni me ne sono andato, sono approdato alla grande metropoli, la Milano da bere degli anni Ottanta, dove ho lavorato e vissuto, ma non ho mai tagliato il cordone ombelicale che mi legava a Genova, a Sestri, alle mie origini. […]
I miei racconti sono appunto piantati in quel periodo, in quella Sestri, come l’accetta in un ceppo. Essi fanno rivivere, parlare, agire, certi personaggi genuini che hanno costellato la mia infanzia, la mia adolescenza, e mi sono rimasti nell’anima. Nessuno di questi personaggi se ne avrà a male se ho preso a prestito le loro figure, i loro caratteri, le loro voci, perché nessuno di loro, neppure uno, è più di questo mondo. Gente austera, schiva e di poche parole, poco incline a dar spettacolo di sé, a inseguire mode fatue ed evanescenti. Eppure se potessero leggere le mie pagine, ne sono sicuro, riconoscendosi, avrebbero tanta saggezza e tanta ironia da riderne di cuore. È a tutti loro, alla loro schiettezza, ai loro principi, alla mia Sestri, che rivolgo la riconoscenza più profonda e il ringraziamento più sincero.»
Renzo Bistolfi

Titolo
I garbati maneggi delle signorine Devoto
ISBN
9788850240739
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
240 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il segreto del commendator Storace

Il segreto del commendator…

R. Bistolfi

Sestri Ponente, ottobre 1957. Quale importante rivelazione dovrà mai fare l'anziano e benestante commendator Lisandro Storace?…

Lo strano caso di Maria Scartoccio

Lo strano caso di Maria Sc…

R. Bistolfi

Sestri Ponente, novembre 1956. La palazzina di via D’Andrade ospita un campionario di umanità molto varia: la sarta…

Il coraggio della signora maestra

Il coraggio della signora …

R. Bistolfi

Genova, 1944. Nelle fasi convulse dell'occupazione tedesca, la giovane Vittoria Barabino, sfollata in collina con la figlia,…

I garbati maneggi delle signorine Devoto

I garbati maneggi delle si…

R. Bistolfi

Un romanzo fine e «garbato» come le sue inimitabili protagoniste Nella Via Privata Vassallo, a Sestri Ponente, il tempo passa…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata