Sinossi

Ogni leader, se vuole davvero imparare a tirar fuori il meglio dagli altri, deve prima di tutto riuscire a mettere in discussione se stesso e le proprie certezze. Poi deve trattenersi dallo scaricare addosso ai collaboratori la propria ansia per i risultati: atteggiamento sbagliato e pericoloso che rende tutti ansiosi, preoccupati e inefficienti. Dopo aver assimilato questi principi di base, i capi che aspirano a esercitare una leadership autorevole ma stimolante potranno finalmente applicare in modo proficuo le "100 regole per motivare gli altri" e imparare a rallentare i ritmi per godere di un nuovo livello di concentrazione; sviluppare le capacità dei collaboratori; evitare la dannosa inclinazione a insistere sulle debolezze delle persone; responsabilizzare i collaboratori in modo semplice e creativo; divertirsi coltivando l'arte del "confronto solidale"; porsi l'obiettivo di semplificare la vita perché l'essere "multi-funzione" è un mito, non un punto di forza. Reduci da anni di successi nei loro numerosi corsi sulla leadership e la comunicazione, gli autori propongono questa guida, ricca di casi veri e di analisi ironiche, pensata per manager, dirigenti, professionisti e per tutti coloro che aspirano a raggiungere questi livelli.

  • ISBN: 8878871168
  • Casa Editrice: Vallardi
  • Pagine: 219

Dove trovarlo

€11,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai