il libro

Suspiria

Acquista
DA QUESTO LIBRO L'OMONIMO FILM DI DARIO ARGENTO E IL REMAKE DI LUCA GUADAGNINO CON DAKOTA JOHNSON

Traduzione di Renata Barocas

Scritto nel 1845, Suspiria precipita il lettore in un vortice di oniriche e inquietanti visioni. Permeato da un profondo senso di decadenza e di morte, il racconto è dominato dai temi della memoria e della fugacità del tempo: in un’incalzante sovrapposizione di piani temporali, De Quincey medita sulla miseria della condizione umana, effimera e condannata a uno stato di dolore e afflizione perenni, fatalmente trasmessi da una generazione all’altra.


Titolo
Suspiria
ISBN
9788811604723
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
96 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Confessioni di un oppiomane

Confessioni di un oppiomane

T. De Quincey

L’oppio come scorciatoia per raggiungere le vette della creatività letteraria: l’autobiografia di De Quincey,…

Suspiria

Suspiria

T. De Quincey

Traduzione di Renata BarocasScritto nel 1845, Suspiria precipita il lettore in un vortice di oniriche e inquietanti visioni.…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata