Al Salone del libro di Torino minimum fax fa un annuncio che renderà felici i lettori di William T. Vollmann; dal canto suo, l'editore controcorrente Marcello Baraghini prepara una nuova iniziativa delle sue... e un gigante come Disney presenta una campagna per promuovere la lettura...

– “Siamo felici, orgogliosi e anche un po’ emozionati”. Dal Lingotto la casa editrice romana minimum fax annuncia l’imminente ingresso nel catalogo di cinque titoli “di uno degli scrittori più importanti del panorama letterario mondiale: William T. Vollmann“. In effetti, l’autore americano classe ’59 è un nome di culto. Scrittore e saggista da sempre riservato e lontano dalle nuove tecnologie, in Italia è stato pubblicato dalla defunta Alet, oltre che da Mondadori. Staremo a vedere se minimum fax riuscirà nell’impresa di farlo scoprire a un numero significativo di lettori…

– Mentre anche al Salone fa discutere la nascita di Adei, la nuova associazione degli editori indipendenti, che, tra le altre cose, propone di modificare la legge Levi che regola gli sconti in libreria, Marcello Baraghini, fondatore di Stampa Alternativa (quella della collana Millelire) e da sempre editore controcorrente, propone un’iniziativa delle sue: “Il prezzo del libro, sconti o non sconti, lo fa il lettore”, annuncia. Ecco quindi che, ospite dell’editore Moroni (stand R 42, padiglione 3), per l’intera giornata di sabato 12 maggio i titoli della collana I Nuovi Bianciardini (editi da Le strade bianche di Stampa Alternativa) saranno venduti a un prezzo imposto di un centesimo di euro, “lasciando al lettore la scelta di deporre, in un contenitore trasparente, una cifra simbolica, oppure, illimitatamente, di più”. Staremo a vedere come si comporteranno gli acquirenti…

-“Leggere is magic!”. È il motto della campagna promossa da The Walt Disney Company Italia, “da sempre sensibile alla rilevanza della lettura nell’infanzia”, che dal Salone lancia un’iniziativa mirata alle famiglie, “Disney – La magia in un libro”, con l’intento per stimolare i bambini nella scoperta dei libri. La campagna – che coinvolgerà social network, canali televisivi (Disney Channel e Disney Junior) e cinema – si concluderà il 10 giugno. E riguarderà anche le librerie.

 

Commenti